Anche quest’anno il Giro Rosa porterà nuove gare e nuove emozioni di ciclismo femminile, dal Centro al Sud Italia. Date le circostanze le parole “anche quest’anno” non sono così scontate. Dopo un inizio di 2020 che nessuno avrebbe mai immaginato è stato il tempo degli eventi rinviati al 2021. Il Giro Rosa però è composto da un team di persone tenaci che hanno voluto organizzare comunque l’edizione di quest’anno, pur facendo rispettare tutte le regole e pur mantenendo la massima sicurezza.

È proprio per questo motivo che noi di Selle SMP abbiamo voluto esserci. La tenacia ci contraddistingue: è con questo sentimento che creiamo le nostre selle, dal design alla produzione. Inoltre ci contraddistingue anche la sicurezza, che non viene mai meno se si monta una Selle SMP.

Queste sono le parole di Franco e Maurizio Schiavon: «Anche quest’anno saremo lo sponsor della Maglia Ciclamino. Non una qualunque maglia. Una maglia importante che simboleggia velocità, potenza, capacità di sprintare». «Lo sprint è puro coraggio» - continuano i fratelli Schiavon - «ha le sue regole, da rispettare, e i suoi rischi da minimizzare. La maglia ciclamino sarà indossata dall’atleta con il maggior numero di punti in questa particolare classifica. Noi, nel 2020, siamo presenti perché lo abbiamo voluto e lo vogliamo fortemente. Amiamo questo sport e le sue protagoniste, ragazze che meritano il massimo in quanto danno il massimo. Quest’anno, per usare il gergo ciclistico, ci ha chiamato a una volata. Una volata da correre rispettando tutte le regole, con tenacia, forza e volontà. Il miglior modo per ripartire. Quando vedrete la maglia ciclamino, nel plotone, nel corso delle nove frazioni della corsa di Patron Rivolta, pensate a questo. Con coraggio e fiducia».

Il Giro Rosa partirà l’11 settembre. Noi ci saremo, a ogni tappa; e vi racconteremo sui social la tenacia e la forza di queste ragazze.